venerdì 30 dicembre 2011

COLLEZIONE 2011


Fine anno, tempo di bilanci. 
Il 2011 per me è stato l'anno delle piccole pubblicazioni: il memoriale fanzinaro di "Sotto Anestesia" per Terre di mezzo, il racconto felino "Gatta gatta" per la collana Zoo di :duepunti editore e l'horror femminile di "Al sangue" per il Corriere della Sera. Se si aggiungono l'intervista a Andy Warhol (nelle interviste impossibili di "E ti vengo a cercare", Stile Libero Einaudi), il racconto erotico "Fragile" (in "Granta Sesso", Rizzoli) e la prefazione a "Signorina Cuorinfranti" di Nathanael West (minimum fax), posso dire di essere stato decisamente prolifico per i miei standard. Sempre quest'anno ho anche scritto con Ivan Cotroneo e Monica Rametta la sceneggiatura per un film che capiremo nei prossimi mesi se riuscirà a vedere la luce. Quindi ho davvero prodotto un sacco (me lo dico da solo per rassicurarmi). 
Il 2012 si preannuncia al momento assai più silenzioso. Sto scrivendo il nuovo romanzo, ma sono solo a un terzo (circa) e mi ci vorrà ancora tempo. 
Però una novità importante c'è: la collaborazione come editor per una nuova casa editrice. 
A gennaio uscirà il primo volume che ho curato e un sacco di altra roba è in previsione. Ma di questo parleremo al momento giusto, tra un paio di settimane.
Buon 2012!

8 commenti:

Stefano vr ha detto...

è sempre un piacere seguirti nel tuo cammino letterario. tutte le tue iniziative unitamente al tuo pensiero espresso qui e su fb sono per me un grande arricchimento. auguri per un 2012 comunque sereno.

Joyello ha detto...

Matteo, sarà sicuramente un buon anno. Non ti servono i miei auguri ma... io te li faccio lo stesso: BUON 2012!
Un abbraccio.

Sull'Amaca ha detto...

Ti auguro un Buon 2012, a te ai tuoi lettori!

Summ3rw1nd ha detto...

Buon 2012 Matteo.
Auguri per il nuovo romanzo che ovviamente aspetto, come si aspetta il prossimo cd del tuo cantautore preferito :-) Oramai sei l'artista "di fiducia".
In bocca al lupo per tutti i progetti e le collaborazioni....altro che 2012 silenzioso, fatte sentì!
Pero il resto, ti auguro che questo nuovo anno ti regali un bilancio ancor più carico di soddisfazioni, serenità e fortuna!
Un abbraccio.

Roccia Inwonderchat ha detto...

È bello sapere che stai per sfornare un altro bel romanzo.
Auguri di buon anno, Matteo.

UNO SPUTO DI CIELO ha detto...

Ciao Matteo, un saluto anche da parte mia. Ti seguo da sempre e da sempre ti stimo. Attendo le buone nuove. Buon anno...e spacca tutti. ehehhehe...carlo.
P.S.- quale casa editrice? sono curioso.heehhehe

Anonimo ha detto...

ciao Matteo ringranziadoti per come ci hai accolti, approfittiam di questo canale per farti i nostri piu sinceri auguri di buon 2012!Riccardo (interista) e Mariaconcetta (2° fidanzata).

Andrea ha detto...

La sceneggiatura mi incuriosisce...e poi che bello leggere la tua prefazione in quel bel libro che è Signorina Cuorinfranti...e intanto buon..

andrea